A proposito di VIAŢA

A proposito di VIAŢA – come sono riuscito a lavorare al progetto

Ho avuto diversi segnali che me l’hanno detto “Devo!” per iniziare questo progetto. Diverse volte mi sono sorpreso a pensare profondamente a questo argomento. Mi sono svegliato in un giorno di gennaio (2016) e l’ho messo nella mia lista dei desideri (sì, ho una lista di obiettivi – te lo dirò) senza sapere esattamente cosa e come. L’ho appena messo lì.

Probabilmente perché ero diventato così pieno di informazioni e così poco era pulito. Ciò significa, senza interessi ipnotizzanti o economici (della società dei consumi). Senza avere in esso il desiderio di ingrandimento e l’ego personale. Senza essere toccati da vari desideri da controllare e manipolare. Ho sentito il bisogno di informazioni aggiornate e pure.

Avevo bisogno di informazioni pulite per ricostruire la mia vita. Vita migliore, più sana e molto più lunga. SÌ, molto più a lungo! Diverso da quello che ho trovato e suggerito dalla società, dalle dogane e da gran parte delle informazioni con cui abbiamo interagito. Una vita in cui non ho paura (soggetto a lungo questa paura – Ho già preparato diversi episodi). Stavo sentendo che la mia vita sta passando e non sto facendo abbastanza bene le cose, che non faccio abbastanza anche se potessi.

E dove lo troviamo? È dappertutto!

Stavo vedendo ogni giorno a tutta una serie di articoli o idee pubblicate da molti di voi: Facebook, LinkedIn, blog, ecc. Mi sono piaciuti molti di loro. E se avessi premuto “Mi piace”? Avrebbe cambiato la situazione? Chi trova queste informazioni dopo una settimana? Ma dopo un mese o un anno? Hmm … non dico nessun altro. Sfortunatamente. 😥 Bene, ANCORA, dove sono quei post domani? Dove???! Sequenza temporale ?? Veramente? Io dico piuttosto da nessuna parte. Sono persi 🙁

Allora, wow, quanti libri ci sono adesso! Quale dovrei leggere? Dove posso iniziare e continuare con? Probabilmente non finirò mai, anche se solo quello che faccio nella mia vita. Internet, lo stesso. La stessa situazione Ma molto peggio del contenuto. Muuuuch peggio !! Pieno di manipolazioni, soprattutto da interessi economici. E politico. E … di cui non ci sono ?!

A proposito di TV Voglio solo dire … Ho alcuni episodi speciali per te 😆

E così ho sentito (sì, faccio spesso le cose perché sento che voglio farle – non sono l’unico, giusto?) Che potrei contribuire con qualcosa alla vita di cui tutti godiamo.

Poi ricordo la mia discussione con Maria il 28 febbraio 2016 – dopo la fine dell’ultimo giorno del Corso di PNL e la consegna dei diplomi, quando le ho chiesto apertamente la sua opinione su di me. Ha iniziato con: “… Ti vedo come una persona che ha avuto molte esperienze nella vita …”. E così ho sentito di avere una nuova conferma che dovevo iniziare il mio progetto.

E c’era il 21 marzo 2016 – e poi ho sentito un’esplosione nella mia testa: un’esplosione di idee, pensieri, informazioni mi giravano la testa. Sentivo che non potevo fermarli e non volevo fermarli allo stesso tempo.

Questo è il giorno in cui ho iniziato a scrivere e lavorare su questo progetto: fortunatamente (sic!) Non così tante persone mi hanno chiamato per interromperlo. Sono le 15:07 e scrivo diverse idee, varie storie che mi fanno andare la testa, scrivere in un diario … Cerco di organizzarle, dar loro una forma piacevole e facile da leggere. Avere senso nel modo in cui li presento e fare esattamente ciò che voglio: trasmettere a voi ciò che sento e penso alla vita, agli avvenimenti che ho vissuto, a ciò che mi sta succedendo e a come vedo cosa sta arrivando . E tu decidi su …

La cosa più importante che considero ora e voglio condividere con voi è che più abbiamo accesso a informazioni pure, inalterate e organizzate, più vedremo le cose più chiaramente; e perché dovremmo tutti cercare in posti diversi, quando possono coesistere insieme ?!

Non sostengo di aver raccolto la saggezza dell’umanità in me o nel sito. Ma posso usare tutta la mia esperienza finora e raccogliere tutte le cose che io, con la mia mente, posso coprire ora e renderle disponibili. Ti suggerisco di guardare tutte queste informazioni cercando di notare il motivo per cui ti sto mandando. Come ci sono riuscito, attraverso quali esperienze ho vissuto? E poi confrontalo con ciò che ognuno di voi sa.

E alla fine, come ho detto sopra, decidi 🙂

Io ti abbraccio!

Sebastian

21 marzo 2016

P.S .: Questo messaggio è stato concepito qualche tempo fa, ovvero il 21 marzo 2016. Da allora, è trascorso un po ‘di tempo prima che emergessero condizioni favorevoli per lavorare e lanciare il progetto. Questo momento è arrivato e spero che ti sarà utile per qualcosa per ognuno di voi. Più pensi 😉!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La piattaforma VIAŢA utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.