A proposito di mangiare – discussioni controverse

A proposito di mangiare – discussioni controverse

Ho avuto una conversazione con Relu sul tema del nutrimento che è stato trasformato per lui “in una battaglia tra la vita e la morte”, ovviamente emotivo, per proteggere la sua situazione. Come mai?

Semplice: tutto è partito dalle due fette di pane bianco che si erano spalmate su una crema di lenticchie nere. La lenticchia piacevole e nera ha molte sostanze nutrienti che il corpo sta aspettando soltanto. Ma pane bianco ?? Veramente? Dopo aver consegnato la storia del pane bianco più volte ?? Non sembra che sia interessato a mangiare sano tutto il tempo … “Beh, sai quanto cammino ogni giorno? Circa 15.000 passi stanno facendo, in media, al giorno. Pensi che io sia dell’umore giusto alla fine della giornata per cercare il pane completo?! “- dice Elena certa di lei. 😉

Io: Come sta arrivando? Stai prestando attenzione ad alcuni dei cibi che mangi ma il pane non ha più importanza ?! Anche se ha solo grasso vegetale che si attacca allo stomaco e all’intestino, impedisce la digestione (di tutti i cibi in voi!) E favorisce un ambiente acido? Non capisco più : Rotolo:

Elena: Non capisci che non so dove comprarlo? Corro tutto il giorno, prendo un pretzel se ho fame e quando torno a casa non voglio più cercare, prendo il pane che ho a portata di mano.

Io: Ci sono così tanti posti che hanno iniziato a vendere pane intero, inclusa una catena di negozi rappresentativi in ​​tutta Bucarest – e tu dici che non sai, non puoi trovare … Come mangiare salatini con farina bianca! Non hanno nulla di nutriente in loro. Mentre la nostra piattaforma VIAŢA sarà pronta, troverai tutte le panetterie a Bucarest e nel paese che conosciamo. Cosa dici allora? Lì troverai posti dove si mangia sano – ci sono molte più opzioni ora. Guarda, stiamo andando spesso ad esempio in un bistrot dove hanno i migliori hamburger vegani che abbiamo mai mangiato, non importa dove.

Relu (riconciliazione): sì, lo so, ricorda quando hai mangiato carne – mangi solo carne alla griglia tutto il giorno.

Io: Si è corretto. E mi ci è voluto un sacco di tempo per rendermi conto di quanto mi stia facendo male e ora, lo so, lo sto raccontando anche a te. Perché fare le stesse sciocchezze che ho fatto io?

Relu: non è così. Guarda, abbiamo nel quartiere un ristorante che sta facendo degli hamburger con carne di Angus che non ho mangiato da nessuna parte. Hanno il loro massacro …

Io (guardo Relu bloccato e l’ho interrotto senza il diritto di chiamare): sei serio? Voglio dire, sto parlando di cibo vegano, nutriente, vita sana – come vivere più sano che puoi e mi parli di un hamburger di carne? Ma stai scherzando? 8-A

Relu: no, no, ma non hai sentito quello che voglio …

Io (prendo in mano il tono, cambio il ritmo e la posizione sul divano): Non mi interessa nemmeno !! Hear? NON CURA Non parlo per niente qui? 😯 😯 😯

Relu: hai dimenticato come eri. È buono come lo sei ora, ma non devi essere estremista …

I (ridurre l’intensità): Cosa intendi per estremista? Il fatto che ora sappia quanto sia brutta la carne mi fa essere un estremista? Se voglio essere sano e nutrire me stesso invece di mangiare ogni sorta di sciocchezze, come gran parte della popolazione rumena – oltre il 90% (do una percentuale della mia pancia – chi ha fatto alcune statistiche?), Significa che sono un estremista? Stai guardando in giro? Vedi la povera gente morire a 50-60 anni di varie malattie? Vedi quanto sono deformati da quanta carne e altre discariche mangiano? Sono estremista? 🙁

Relu: sì, hai ragione, ma devi renderlo più facile. Sto facendo il cambiamento, ma più facile. Non hai fatto lo stesso?

Io: sì, ho iniziato dal 2011-2012, e sì, è normale prendersela comoda se non puoi farlo più velocemente. Ma tu non vieni a scusarti con gli hamburger di carne di Angus nel vicinato quando parliamo di mangiare sano. Non sono più interessato a cose così stupide!

interviene elena: senti, so che ci ho provato, ma non posso. Mi sto ammalando.

Io: cosa intendi? Cosa vuoi sapere?

Elena: Non ho mangiato carne e uova per due giorni e mi ha fatto male. Come ho assaggiato un po ‘di uovo, sono tornato …

Io 😯 (con gli occhi fuori dalle orbite): cosa intendi? Voglio dire, sei malato, mangi un uovo e in cinque minuti torni ai sensi? Bene, l’uovo non ha avuto il tempo di raggiungere lo stomaco. La carne e le uova hanno bisogno di 24-48 ore per digerire ed eliminare.

Elena (lo addolcisce): bene, non in 5 minuti. Quindi tra un’ora o due …

………………………….

La discussione è continuata molto poco sul tema della nutrizione, dopo di che improvvisamente abbiamo cambiato per gli altri. È interessante notare come siamo legati al cibo. Come probabilmente quasi tutti quelli che hanno cambiato il modo di mangiare, anche a me è stato estremamente difficile farlo. L’abitudine è stato il primo grande ostacolo. Mi sembrava di non aver trovato nulla da mangiare sano o che fosse molto più facile fare un panino con salame e formaggio. Quindi la società, l’ambiente in cui viviamo tutti. Molti ora mi guardano come strani. Beh, non mi interessa. Non mi interessa in un certo senso che io sappia come ho fatto e li capisco molto bene. Non ha senso cercare di convincerli di nulla. Come non avrei dovuto cercare di convincere i miei buoni amici Relu ed Elena. Perché, in effetti, tutti devono convincere se stessi. Se deve convincere se stesso.

Quindi non sto scrivendo questo per convincerti di nulla. Tutto ciò che devi fare è convincere te stesso.

Carissimi,

Sebastian

22 marzo 2019, Montignoso

22 marzo 2019
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La piattaforma VIAŢA utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Subscribe to newsletter