In farmacia

In farmacia

Oggi ho avuto un’esperienza senza precedenti. Non sarei uscito di casa se non avessi programmato di fare una sorpresa a Catalina e comprare una borsa molto bella che abbiamo visto insieme qualche giorno fa quando ero al Baneasa Mall, per non dire che mia madre e Delia mi hanno chiesto per portare loro alcune cose. Andiamo a Massa !!! 🙂

Bello, non è vero? 😉

Quindi sono rilassato nella mia auto e mi dirigo verso la città: la prima tappa è al negozio AFI per la borsa. Un po ‘impegnato sulla strada in alcuni incroci, ma raggiungono velocemente il centro commerciale, parcheggiano, comprano e tornano alla macchina, vai. Veloce ed efficiente, come intendevo.

Ho intenzione di tornare a casa in fretta, di portare a termine il lavoro: ho promesso di caricare almeno alcuni prodotti per la salute (sì, ha un sito che vende alcuni prodotti come estratti di erbe, oli essenziali, ecc.) Su un sito un partner con cui ha appena firmato un contratto.

… all’uscita del centro commerciale, alla barriera, la prima sorpresa: sono un po ‘sfocato, quindi mi sveglio per lasciarmi andare subito dopo la macchina, senza presentare il biglietto di uscita. Buff !!! Freno improvviso, la barriera quasi personalizza il mio parabrezza !! : D Fortunatamente, il sistema è intelligente: nell’ultimo secondo sale. Mi fermo, guardo la stanza della sorveglianza vicino alla barriera: le luci intorno alla stanza sono rosse. Dico a me stesso: “Questi sono i miei seguaci se esco così!”: Twisted :. Non c’è nessuno dietro di me, quindi sono tornato, ottengo il biglietto, la barriera è alzata e io, come ogni pilota normale nel parcheggio.

Continua con una sosta al supermercato di fronte: superalimentato, ha tutti i tipi di roba super sana e i prezzi sono super buoni.

Poi prosegui fino a Plaza Romania, dove, avvicinandoti, trovo che l’universo mi dice che non è una buona idea fermarsi. Ho ancora solo il coenzima Q10 per la madre, 2 lattine. Vado nel parcheggio – ingombro come un inferno! Mi fermo per 10-15 secondi per attraversare l’opposto e svegliarmi con una macchina sulla destra che esce direttamente dal parcheggio. Claxone, fermati nel tempo – per fortuna … ricomincio quando vedo il tizio sull’altra macchina che parla al telefono. Ovunque, parcheggio completo. Lo lascio da qualche parte sulla strada, vicino ad alcuni posti di parcheggio bloccati da alcuni pallet legati con del nastro adesivo. Ho messo il foglio con il mio numero di telefono: non posso sopportare più di 5-10 minuti.

Aspettando in fila in farmacia …

Vai al centro commerciale e vai subito in farmacia: molte persone stanno già vedendo la lobby della farmacia. Hmm … cos’altro può essere? Vado e comincio a chiedermi: ci sono oltre 100 persone in farmacia, come ho stimato. Guarda anche a te! Un altro segno che non dovrei rimanere.

Sono testardo … Mi sto drogando senza compenso: ci sono 16 case in totale, forse sta andando veloce.

Sto chiamando per vedere cosa sta facendo: è a casa tra 20 minuti. Phew !!! Do a mia madre la foto su Whatsapp, forse è una pietà: D Da ‘dove: dopo che mi odia un po’ mi dice che prepara fragole (vegan, ovviamente;)) per noi.

Ok, quindi sono bloccato qui, dico. Otterrò un buon lavoro quindi: controlla le modifiche apportate da Cosmin, il nostro IT, LIFE, e io rispondo a loro. Sto passando decine di minuti.

Finisco con LIFE e, non avendo niente da fare, studio le persone intorno a me: quasi tutti hanno più di 40 anni, la maggior parte sembra essere in pensione. Gente triste … senza un sorriso sul loro volto. E malato. La fila di farmaci compensati è molto più alta di quella con cui mi trovo. Pfff !!! Come farà a farti dipendere dai farmaci ogni mese. : Cry: E rimani così, ogni mese, a comprarli più a buon mercato. Vorrei andare ma ho già circa 45 minuti e come se non avessi intenzione di cercare il coenzima attraverso altri negozi naturali: di solito non fanno esattamente quello che voglio e se sono certamente più costosi.

Non mi riconosco: dopo un’ora di attesa, ho già battuto la barba circa 2-3 volte. Guardo di nuovo in faccia: nessuna possibilità di partire prima di mezz’ora.

Dopo un’ora e un minuto, arriva il telefono di soccorso: un tizio mi chiama per caricare alcuni detriti e forse può rovinare la mia macchina. ETA: 10 minuti. Guardo in faccia: ho ancora uno stato di circa 20-25 minuti come pop!

Questa volta, dopo tanti segni inviati dall’universo, decido e me ne vado! : D Prima ho scattato un’altra foto, non l’altra: le code stavano rombando !!

Salgo in macchina non prima di ringraziare l’uomo per la gentilezza, uso tutte le mie capacità acquisite e riesco ad uscire dal parcheggio e fermarmi al primo negozio naturale che conoscevo dai Veterani.

Qui, due giovani (circa 20, 20 e un po ‘) hanno un piccolo dilemma: cosa comprare per sfuggire al freddo più velocemente. Il venditore consiglia un vaccino antinfluenzale, che decide di prendere: “Voglio davvero fare freddo, sono malato”, dice. Sento di poterti aiutare: “Se vuoi liberarti dal freddo, allora non mangi più zucchero.” Si gira verso di me: “Davvero?” Li vedo davvero tutti e due così riprendono: “Sì, è importante . I globuli bianchi, che fanno parte del sistema immunitario, si nutrono di zucchero se si mangia. Dimentica virus e batteri. “A chi ha:” Ascolta! E io, che la scorsa settimana ho mangiato un sacco di dolci! “. E inizia ad ingannare: caramelle, croissant …

“Grazie”, dice. “Io ricorderò!”

Li guardo e sorrido ampiamente. “Dearfully!”. Avrei lasciato un biglietto da visita / volantino su LIFE se fosse già stato fatto.

Che differenza di atteggiamento rispetto a quelli della precedente farmacia. Com’è aperto! Io sono contento. È così che ho iniziato: essere totalmente aperto e desideroso di essere di nuovo sano.

Certo che stavo aspettando le ultime due scatole di coenzima, di quello che volevo: D !!!

Dearfully,

Sebastian

18 gennaio 2019, su un aereo per Bologna

Post scriptum In precedenza, quando ho passato i passaporti, stavo parlando con Cătă: tre anni ho cambiato CI. Strano è che, nonostante siano passati 7 anni, sembro molto meglio di quando l’ho fatto. Strano … per gli altri. Non è più per me! 😉

Lei conferma: “Sembri molto meglio, non solo meglio!” Va bene, dico, posso solo andare avanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La piattaforma VIAŢA utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Subscribe to newsletter